Partecipazione, più di 123mila euro per i progetti del ravennate

Mezzo milione di euro dalla Regione Emilia-Romagna per i progetti di partecipazione. Un sostegno attivo ad azioni in grado di valorizzare la sinergia tra pubblico e privato che, a livello locale, agiscono per raggiungere gli obiettivi Onu di sviluppo sostenibile, tutela dell’ambiente e promozione della salute e del benessere.

“Quasi il 25 per cento dei fondi regionali assegnati è destinato a progetti del ravennate – commenta la consigliera regionale Manuela Rontini – che vede nove progetti destinatari di 123mila e 50 euro. Uno stimolo importante per stimolare la sinergia tra pubblico e privato, con ricadute importanti sui territori”.

Continua a leggere →
Condividilo:

Casse di espansione del fiume Senio: serve concretezza

Le casse di espansione dei fiumi sono un presidio importante per evitare allagamenti e dissesti idrogeologici nel caso di piene eccezionali. Sulla realizzazione di alcune di queste, però, si stanno accumulando pesanti ritardi.

È il caso, ad esempio, del fiume Senio. La delibera della Giunta regionale che ha approvato l’accordo di programma per la realizzazione delle casse di espansione del Senio risale al 2005. Sono passati più di 10 anni e ancora le opere non sono state completamente realizzate.

Per questo i consiglieri regionali Mirco Bagnari (primo firmatario) e Manuela Rontini hanno depositato un’interrogazione a risposta immediata: “Nel documento, che sarà discusso in aula nella mattina di martedì 25 ottobre – spiega Rontini – chiediamo nuovamente, chiarimenti e informazioni sullo stato dell’arte dei diversi passaggi necessari alla realizzazione delle casse di espansione del fiume Senio: un’opera essenziale per la sicurezza dell’ambiente e dei cittadini. Con l’interrogazione chiediamo anche informazioni sul progetto di qualificazione ambientale del sito, che riteniamo importante per la valorizzazione del nostro territorio”. Continua a leggere →

Condividilo:

Eventi trasversali per un turismo ricco di esperienze

Dalla toccata e fuga al turismo vero e proprio. È quanto si propone la Regione Emilia-Romagna con lo stanziamento di 50mila euro in favore delle manifestazioni di “Atmosfere faentine”, progetto speciale proposto dall’Unione della Romagna Faentina.

“Il nostro territorio è ricco di iniziative certamente in grado di richiamare persone da fuori area – commenta la consigliera regionale Manuela Rontini – ma serve uno scatto in avanti, per fare di più e meglio. Serve un percorso di esperienze in grado di superare la fruizione mordi e fuggi. Una risposta possibile può essere la messa in rete di eventi, con la definizione di un cartellone in grado di valorizzare aspetti diversi, dalla musica alla ceramica, dalla gastronomia fino alla scoperta dei borghi storici. Il progetto Atmosfere faentine si propone proprio questo, perciò la Regione ha deciso di sostenerlo con uno stanziamento di 50mila euro”. Continua a leggere →

Condividilo:

Turismo è futuro!

Verso la nuova legge regionale sul turismo: se ne parla giovedì 17 dicembre a Faenza, con l’assessore regionale Andrea Corsini.

Turismo è futuro! Verso la nuova legge regionale per il turismoIl futuro del turismo, con un’attenzione particolare alla Romagna Faentina e alle strategie migliori per promuovere il territorio a livello commerciale.

È il tema dell’appuntamento organizzato per giovedì sera dai gruppi consigliari del Partito democratico in Regione e a Faenza. L’incontro, parte della rassegna “Open Regione”, si terrà a partire dalle 20:45 nella sala Bigari del Comune di Faenza (Piazza del Popolo).

L’elenco dei relatori è ricco. Ognuno di loro tratterà di un tassello della nuova legge regionale sul turismo, ancora in costruzione. Dopo i saluti di Roberto Pasi (segretario comunale Pd) e Federica Degli Esposti (segretaria comprensoriale Pd), introdurrà il tema la moderatrice Manuela Rontini, consigliera regionale. Seguiranno a ruota gli interventi di Massimo Isola (vicesindaco Comune Faenza), Maurizio Nati (vicesindaco Comune Casola Valsenio), Alfonso Nicolardi (sindaco Comune Riolo Terme), oltre a rappresentanti di associazioni, enti e operatori del settore turistico. Le conclusioni sono affidate all’assessore regionale al Turismo e commercio Andrea Corsini.

Ma l’appuntamento del 17 dicembre è aperto, soprattutto, alla partecipazione dei cittadini. Il futuro del turismo, infatti, non passa solo da politici e operatori del settore, bensì dal contributo di ciascuno. Continua a leggere →

Condividilo:

Giovani e lavoro, la Regione finanzia con 33mila euro i progetti del ravennate

“Opportunità concrete per combattere la sfiducia”.

Fab Lab visit 24.jpgLa Regione Emilia-Romagna punta sui giovani e su nuove prospettive di lavoro finanziando, con 400mila euro, 31 progetti in tutto il territorio regionale.

Le risorse sono state assegnate attraverso un bando dell’Assessorato alle politiche giovanili. Il bando era rivolto agli Enti locali che ora svilupperanno nuovi spazi di coworking o fab lab, apriranno sportelli informativi o promuoveranno momenti di confronto e approfondimento rivolti ai giovani, con il coinvolgimento dei centri per l’impiego e di associazioni e organizzazioni che si occupano di lavoro e impresa, fornendo consigli utili per l’avvio di un’attività e sul crowdfunding. Continua a leggere →

Condividilo:

“Nuovo Piano di sviluppo rurale: quali opportunità per la Romagna Faentina?”

Se ne parla lunedì 28 settembre a Brisighella, con l’assessore regionale all’Agricoltura Simona Caselli.

Aratura“Nuovo Piano di sviluppo rurale: quali opportunità per la Romagna Faentina?” è questo il titolo dell’iniziativa, organizzata dal Partito democratico, per illustrare le novità del Psr 2014-2020 e le principali caratteristiche dei bandi per sostenere la competitività delle imprese agricole e agroalimentari, promuovere la sostenibilità ambientale e il corretto uso delle risorse acqua, terra e suolo, e accompagnare uno sviluppo equilibrato del territorio rurale, specialmente nelle aree più fragili della regione.

L’appuntamento è per lunedì 28 settembre, alle ore 20:30 presso la sala Cicognani di Brisighella, in viale Pascoli 1.

Dopo il saluto del presidente dell’Unione Giovanni Malpezzi, e della segretaria Pd della Romagna Faentina Federica Degli Esposti, interverranno la consigliera regionale Manuela Rontini e il sindaco di Brisighella Davide Missiroli, assieme ai rappresentanti delle associazioni agricole e delle centrali cooperative.

“Questo Piano – spiega Manuela Rontini, presidente della Commissione regionale Territorio Ambiente – investe molto nell’innovazione, nella ricerca e nel trasferimento tecnologico; mette al centro la collina e la montagna, intese come ambiente strategico anche per la sicurezza del territorio; guarda al futuro, puntando con decisione sui giovani e sul ricambio generazionale. A disposizione ci sono risorse pubbliche per 1 miliardo e 190 milioni di euro, che movimenteranno investimenti complessivi per circa 2 miliardi. Crediamo infatti che l’agricoltura possa essere volano di sviluppo per l’intera comunità regionale”. Continua a leggere →

Condividilo:

9,5 milioni di euro per completare il sistema di casse di espansione del Senio

L’assessore Gazzolo ha risposto ai consiglieri ravennati che avevano chiesto interventi di messa in sicurezza dei fiumi e della rete scolante.

foto_fiume Lamone in piena“La situazione di forte criticità associata ai corsi d’acqua che attraversano la Bassa Romagna e la Romagna Faentina è nota, e da tempo oggetto di grande attenzione da parte della Regione, anche in considerazione della maggiore frequenza di eventi meteorologici particolarmente intensi che negli ultimi anni hanno colpito il territorio di tutta l’Emilia-Romagna”.

È questa la premessa contenuta nella risposta dell’assessore regionale Paola Gazzolo all’interrogazione presentata dai consiglieri Manuela Rontini, Mirco Bagnari e Gianni Bessi per chiedere il finanziamento e completamento delle opere inerenti le casse di espansione del torrente Senio ed altri interventi di messa in sicurezza dei fiumi e della rete scolante del ravennate. Continua a leggere →

Condividilo:

Completare le casse di espansione del fiume Senio

Presentata un’interrogazione alla Giunta regionale per chiedere interventi di messa in sicurezza dei fiumi e delle reti scolanti.

foto_casse espansione SenioProcedere al finanziamento e al completamento delle opere inerenti le casse di espansione del fiume Senio. È quanto chiedono i consiglieri regionali Manuela Rontini e Mirco Bagnari (primo firmatario), in un’interrogazione in cui si manifestano preoccupazioni per l’attuale situazione degli alvei dei fiumi che attraversano la Bassa Romagna e la Romagna Faentina.

“Alla luce delle recenti piogge alluvionali, oltre ai danni sulla costa e ai fenomeni franosi sui territori di collina e montagna, si sono evidenziate forti criticità alle reti scolanti e si sono manifestate forti preoccupazioni per l’attuale situazione gestionale degli alvei fluviali dei fiumi che attraversano la Bassa Romagna e la Romagna Faentina. – si legge nel testo dell’interrogazione – Si chiede pertanto all’esecutivo regionale come intenda procedere al finanziamento e al completamento delle opere inerenti le casse di espansione del fiume Senio, che risultano indispensabili ed urgenti per l’effettiva messa in sicurezza di tutti i territori della Bassa Romagna e della Romagna Faentina, a partire dalla realizzazione del manufatto idraulico necessario per l’attivazione della prima cassa di espansione già realizzata”. Continua a leggere →

Condividilo: