Sostegno alle Pro Loco: dalla Regione 65mila euro per il ravennate

Un sostegno a chi sostiene il territorio, lo anima e lo rende vivo e pulsante di iniziative. La Regione Emilia-Romagna ha assegnato tramite bando 340mila euro per le associazioni Pro loco. Di questi, oltre 65mila euro andranno al territorio ravennate.

“Questi fondi permetteranno di qualificare l’animazione turistica e la valorizzazione di risorse naturali, ambientali, artistiche, storiche e culturali – commenta la consigliera regionale Manuela Rontini – premiando la capacità organizzativa e l’efficacia dell’animazione turistica messa in campo dalle Pro loco. Un’attività insostituibile, la loro, specie nei piccoli centri di collina e montagna, in cui questi volontari innamorati del territorio fanno davvero la differenza”.

Continua a leggere →
Condividilo:

Nuovo bando per le Pro loco, un volano per la valorizzazione dei piccoli centri e dei prodotti tipici

Continua il sostegno regionale alle attività delle Pro loco, presidio di persone innamorate della propria terra e dei prodotti tipici del territorio. Per l’anno in corso la Regione Emilia-Romagna ha approvato un nuovo bando per ripartire 340mila euro di contributi.

Le 296 Pro loco iscritte nel registro regionale avranno tempo fino al 20 aprile 2019 per presentare domanda, in via telematica, di accesso ai contributi. Ma per farlo dovranno aggregarsi almeno in quattro.

Continua a leggere →
Condividilo:

Quasi 120mila euro di fondi per le Pro loco del ravennate

Valorizzazione del territorio: fondi quasi triplicati rispetto allo scorso anno

Il gioco di squadra tra le Pro loco, custodi delle tradizioni dei piccoli territori, si è dimostrato vincente. Il bando regionale a sostegno delle attività di queste associazioni di cittadini innamorati del proprio paese, valorizzandone bellezze, folclore e usanze, porterà nel ravennate fondi per 120mila euro, risorse quasi triplicate rispetto allo scorso anno.
I fondi, che andranno a finanziare progetti dedicati all’animazione turistica e alla valorizzazione delle risorse naturali, ambientali, artistiche, storiche e culturali del territorio regionale, sono stati assegnati nei giorni scorsi dalla Giunta.

La fetta più ingente delle risorse messe a disposizione tra tutte le Province (11 i raggruppamenti partecipanti) è andata al territorio ravennate, con uno stanziamento che copre in maniera omogenea ogni parte del territorio. Continua a leggere →

Condividilo:

Finanziamenti alle Pro loco: 45mila euro per il ravennate

Premiati dal bando regionale tre progetti presentati da otto enti del territorio

Un aiuto prezioso per chi si spende con passione per il proprio territorio: “45mila euro alle Pro loco della provincia di Ravenna grazie al bando indetto dalla Regione la scorsa estate e dedicato specificamente alle attività di queste associazioni di promozione sociale. La graduatoria premia tre progetti presentati dalle nostre realtà locali che hanno saputo dimostrare una buona intraprendenza e capacità di aggregazione e collaborazione” annuncia la consigliera regionale Manuela Rontini.

“Si sono aggiudicate 10mila 714 euro le Pro loco di Casola Valsenio, Brisighella e Riolo Terme per ‘Sapori e colori d’autunno nel Parco della vena del gesso romagnola’, 22mila euro sono destinati al programma di attività ‘Assaggio e paesaggio, gusti fuori dalla stagione’ presentato da Milano Marittima, Savio e Castiglione di Cervia, infine 12mila e 228 euro andranno alle Pro loco di Solarolo e Cotignola per il progetto ‘Le feste della tradizione nel paesaggio della centuriazione’ – riporta la consigliera regionale –. Sono somme certamente rilevanti per organizzare iniziative e attività ricreative e culturali sul territorio. Le Pro loco animano infatti la vita di tante comunità creando momenti di aggregazione e svago sia per i residenti, sia per i visitatori”. Continua a leggere →

Condividilo:

Contributi alle Pro loco, domande entro metà settembre

Un sostegno prezioso a chi ama le piccole grandi bellezze del nostro Paese, quelle ai margini dei grandi flussi turistici: le Pro Loco. In Emilia-Romagna queste associazioni di cittadini innamorati del proprio paese, e sempre pronti a valorizzarne bellezze, folclore e usanze, sono ben 300.

A loro è rivolto un bando della Regione Emilia-Romagna (domande entro il 15 settembre) che mette loro a disposizione 250mila euro.

“Questi fondi sono frutto della legge regionale 5 del 2016 – spiega la consigliera regionale Manuela Rontini – e aiuteranno le Pro Loco a realizzare il proprio programma di attività nell’anno in corso. Queste associazioni sono piccole, ma le loro attività rivestono una grande importanza per il territorio, dato che incentivano un turismo sostenibile e rispettoso, valorizzano il patrimonio storico, culturale, folcloristico e sociale, oltre ai prodotti tipici”. Continua a leggere →

Condividilo:

Le Pro Loco, tra tradizione e nuove sfide

Un progetto di legge regionale allarga gli orizzonti delle piccole associazioni, inserendole nel sistema di valorizzazione turistico.

Brisighella (RA)Il turismo cambia con gli anni e con le mode e, con esso, deve cambiare il modo di intercettare i gusti dei turisti. Anche cambiando chi, della tradizione e della storia di un territorio, è il primo custode: le Pro Loco.

In Emilia-Romagna ci sono ben 300 Pro Loco (6mila in Italia con 600mila soci), associazioni di cittadini innamorati del proprio paese e impegnati a valorizzarne bellezze, folclore e usanze.

Un progetto di legge regionale bipartisan (primo firmatario Giuseppe Paruolo, Pd) ipotizza una riforma del settore improntata ad una maggiore collaborazione tra Pro Loco ed Enti territoriali nell’ambito turistico. Continua a leggere →

Condividilo: