Fondi per la strada che porta a Fontana Moneta, punto nodale della rete escursionistica

L’Unione della Romagna Faentina si è aggiudicata un contributo di 111.376,70 euro per realizzare un’importante opera di manutenzione stradale nel comune di Brisighella.

“Partecipando al bando del Gal L’Altra Romagna, che metteva a disposizione 500mila euro destinati a reti sentieristiche, ciclovie e ad altri sistemi di mobilità lenta, l’Unione dei Comuni ha candidato il progetto di manutenzione straordinaria della strada di Fontana Moneta” riporta la consigliera regionale Pd e presidente della commissione Territorio e Ambiente Manuela Rontini.

Continua a leggere →
Condividilo:

Sentieri dell’Appennino, interrogazione in Regione per i lavori di ripristino

I sentieri sui monti dell’Emilia-Romagna sono un patrimonio di tutti. Dei residenti che abitano quei luoghi, dei fedeli che ripercorrono i secolari cammini dei pellegrini, dei turisti attratti dalle bellezze della natura.

Per mantenere in efficienza la rete dei sentieri appenninici, messi a dura prova dalle ondate di maltempo nell’inverno passato, è stata depositata una specifica interrogazione in Regione: “L’attenzione per i sentieri e i percorsi escursionistici in Emilia-Romagna è sempre stata alta – spiega la consigliera regionale Manuela Rontini, firmataria del documento – ma non deve venire meno. Tanto più in un anno, come questo, dedicato al turismo lento. Per questo, oltre al pieno ripristino dei sentieri danneggiati dal maltempo dei mesi scorsi, bisogna cogliere l’occasione per sostenere una volta di più i Comuni montani nella valorizzazione di questo patrimonio storico e turistico”.

Continua a leggere →
Condividilo:

Assicurare la copertura telefonica al rifugio di Fontana Moneta e ai ‘posti tappa’ della rete escursionistica regionale

“L’assenza di servizi per i dispositivi telefonici mobili causa un inevitabile rallentamento del positivo processo avviato dalla Regione per promuovere il turismo”.

foto_rifugio Fontana Moneta“Quali segmenti della rete escursionistica dell’Alta Via dei Parchi sono privi di copertura di rete e cosa intende fare la Giunta per porvi rimedio?”. Anche “attraverso il coinvolgimento degli operatori telefonici” e, in particolare, “a partire dai punti fondamentali individuati dalla delibera di Giunta 2039/2009, ovvero i ‘posti tappa’ come Fontana Moneta nel comune di Brisighella, in provincia di Ravenna. A chiederlo, in una interrogazione, è Manuela Rontini, presidente della Commissione Territorio Ambiente’ dell’Assemblea legislativa, che ha così raccolto la sollecitazione della sezione UOEI (Unione Operaia Escursionisti Italiani) di Faenza.

“Con la citata delibera, la Regione Emilia-Romagna – sottolinea la consigliera – ha dato il via al progetto di sistema ‘Alta Via dei Parchi’, un itinerario di collegamento fra le aree protette collocate nel crinale appenninico, con l’obiettivo di valorizzare le emergenze ambientali, storiche e culturali limitrofe al percorso, e di generare impatti positivi sul sistema ricettivo del territorio, aumentando e destagionalizzando l’offerta di turismo esistente”.  Continua a leggere →

Condividilo: