Ricoveri per cani e gatti, bando regionale da 900mila euro

Più di un milione di euro per dare un tetto a cani e gatti abbandonati, con la creazione di nuovi ricoveri e la riqualificazione degli esistenti (881mila euro), oltre a fondi straordinari per le Ausl mirati a formare e aggiornare operatori e volontari delle strutture di accoglienza (158mila euro).

Si tratta di fondi regionali da destinare, nel primo caso, tramite bando rivolto ai Comuni del territorio, con ripartizioni a livello provinciale. L’obiettivo è contrastare il randagismo e offrire agli animali privi di padrone e in attesa di essere ‘adottati’ un rifugio adeguato dal punto di vista strutturale e igienico-sanitario.

In tutta l’Emilia-Romagna, al termine dello scorso anno erano 680.298 i cani iscritti all’Anagrafe canina (70.508 nel ravennate), mentre 3.065 quelli ospitati in un canile pubblico (273 nel ravennate).

Continua a leggere →
Condividilo: