Sostegni alla promozione culturale: 3 milioni e mezzo di euro dalla Regione

Enti locali e associazioni culturali (iscritte nei registri di promozione sociale o del volontariato) hanno tempo fino al 19 marzo per partecipare al bando regionale a sostegno dell’offerta culturale.

“Si tratta di un aiuto a chi diffonde cultura di ogni genere – spiega la consigliera regionale Manuela Rontini – da quella popolare ai giovani talenti, dall’educazione alla legalità alla promozione della lettura, passando per la storia e le tradizioni locali, l’intercultura e il dialogo interreligioso, fino all’arte contemporanea e alla cittadinanza responsabile”.

Continua a leggere →
Condividilo:

Finanziamenti alle Pro loco: 45mila euro per il ravennate

Premiati dal bando regionale tre progetti presentati da otto enti del territorio

Un aiuto prezioso per chi si spende con passione per il proprio territorio: “45mila euro alle Pro loco della provincia di Ravenna grazie al bando indetto dalla Regione la scorsa estate e dedicato specificamente alle attività di queste associazioni di promozione sociale. La graduatoria premia tre progetti presentati dalle nostre realtà locali che hanno saputo dimostrare una buona intraprendenza e capacità di aggregazione e collaborazione” annuncia la consigliera regionale Manuela Rontini.

“Si sono aggiudicate 10mila 714 euro le Pro loco di Casola Valsenio, Brisighella e Riolo Terme per ‘Sapori e colori d’autunno nel Parco della vena del gesso romagnola’, 22mila euro sono destinati al programma di attività ‘Assaggio e paesaggio, gusti fuori dalla stagione’ presentato da Milano Marittima, Savio e Castiglione di Cervia, infine 12mila e 228 euro andranno alle Pro loco di Solarolo e Cotignola per il progetto ‘Le feste della tradizione nel paesaggio della centuriazione’ – riporta la consigliera regionale –. Sono somme certamente rilevanti per organizzare iniziative e attività ricreative e culturali sul territorio. Le Pro loco animano infatti la vita di tante comunità creando momenti di aggregazione e svago sia per i residenti, sia per i visitatori”. Continua a leggere →

Condividilo: