“Candidature al momento opportuno. Credo nei valori fondanti del Pd”

Il testo dell’intervista apparsa ieri, mercoledì 16 ottobre 2019, nell’edizione di Ravenna, Faenza-Lugo e Imola del “Corriere Romagna”

Con l’avvicinarsi delle elezioni regionali si prefigura un rinnovo del suo impegno e una ricandidatura? A che punto sono i giochi?

Nei giorni scorsi è stata fissata la data delle elezioni regionali: si voterà domenica 26 gennaio 2020. Una proposta che ci consente di predisporre e approvare la legge di bilancio 2020-2022 della Regione Emilia-Romagna, assicurando in tal modo la piena funzionalità dell’Ente ed evitando l’esercizio provvisorio che, al contrario, ne limiterebbe l’operatività, anche rispetto alle misure rivolte a cittadini, imprese e famiglie.

Continua a leggere →
Condividilo:

Stop alle macchinette mangiasoldi: a Granarolo un nuovo esercizio SlotFree

L’assessora Sangiorgi e la consigliera Rontini hanno consegnato il marchio ai nuovi titolari

Nuova gestione con un’importante novità al Circolo Arci di Granarolo (Faenza). Il locale, che ha sede all’interno della storica Casa del Popolo, punto di riferimento per la comunità e fulcro di tante attività diverse, ha deciso di dismettere le ‘macchinette mangiasoldi’.

Lo scorso sabato pomeriggio, in virtù di questa scelta, l’assessore comunale Simona Sangiorgi e la consigliera regionale Manuela Rontini hanno consegnato ai titolari dell’attività la vetrofania con il marchio SlotFreeER “Dove il gioco d’azzardo non c’è, si vive meglio”.

Continua a leggere →
Condividilo:

Eliminazione barriere architettoniche: accolte tutte le richieste

Oltre 240mila euro di interventi nel ravennate

Dopo il riparto dei fondi nazionali contro le barriere architettoniche, nel maggio scorso, questa volta è il turno dei fondi regionali pensati per lo stesso scopo. Più di due milioni e mezzo di euro per rendere più accessibili le case di anziani o disabili, aumentando l’autonomia delle persone e con essa la qualità della vita.

“Grazie a questi stanziamenti, i Comuni potranno soddisfare tutte le richieste a loro giunte – commenta la consigliera regionale Manuela Rontini – coprendo il costo di interventi come l’abbattimento di uno scalino, l’allargamento di porte troppo strette per il passaggio della carrozzina, il rifacimento di un bagno per adattarlo alle mutate esigenze o la realizzazione di un montascale o un ascensore in case che ne sono sprovviste. Nel territorio ravennate questi ultimi stanziamenti superano i 240mila euro, 88mila dei quali per interventi nel comune di Ravenna e quasi 41mila in quello di Faenza. Dall’inizio della legislatura, complessivamente, abbiamo stanziato oltre 23 milioni di euro per l’abbattimento delle barriere architettoniche”.

Continua a leggere →
Condividilo:

Taglio del nastro per la ciclabile di Borgo Tuliero

La tanto attesa pista ciclopedonale tra Faenza e Borgo Tuliero è realtà. Il taglio del nastro è avvenuto lo scorso sabato 28 settembre, alla presenza del sindaco di Faenza Giovanni Malpezzi, dell’assessore ai Lavori pubblici Claudia Zivieri, della consigliera regionale Manuela Rontini (in rappresentanza del presidente Stefano Bonaccini) e dei tecnici comunali.

L’opera è stata subito “invasa” pacificamente dai partecipanti alla camminata non competitiva organizzata da Asd Atletica 85 e dalla biciclettata della Scuola dell’Infanzia Arcobaleno.

Continua a leggere →
Condividilo:

Incendio Lotras, l’Emilia-Romagna al fianco di Faenza

La Regione Emilia-Romagna non ha perso tempo e stanzia risorse per il Comune di Faenza, impegnato nella difficile bonifica seguita all’incendio della Lotras.

Il rogo sviluppatosi il mese scorso ha infatti comportato spese straordinarie per lo smaltimento dei rifiuti speciali, gli interventi di bonifica ambientale e la tutela delle acque pubbliche (per evitare che negli scarichi consorziali finissero agenti inquinanti portati dall’acqua usata per spegnere l’incendio, ben 18mila mq di liquami inquinati). Il bacino di laminazione, che nei prossimi mesi dovrà essere prosciugato e scorticato, ha ancora 8mila mq di acque inquinate.

Il Comune di Faenza, in attesa che la magistratura accerti cause e responsabilità del rogo, dovrà pagare quasi 2,5 mln di euro per questi primi interventi. E altri quattro milioni dovranno essere spesi prossimamente per la bonifica di canali e fognature.

“Per questo, nei giorni scorsi, assieme al sindaco Giovanni Malpezzi abbiamo incontrato l’assessore regionale all’Ambiente e Protezione civile Paola Gazzolo, che ringrazio, chiedendo un aiuto per Faenza” annuncia la consigliera regionale Manuela Rontini.

Continua a leggere →
Condividilo:

Cittadinanza europea, la Regione finanzia interventi per quasi 40mila euro nel ravennate

Un sostegno pubblico a chi diffonde sul territorio la consapevolezza dell’essere cittadini europei e il ruolo dell’Unione Europa nella vita di tutti. A questo mira, tra le altre cose, la legge regionale 16 del 2008, ai sensi della quale la Regione Emilia-Romagna ha recentemente messo a disposizione 280mila euro per progetti di Enti locali, associazioni e fondazioni.

“Si tratta di un impegno concreto – spiega la consigliera Pd Manuela Rontini – che la nostra Regione rinnova ogni anno per promuovere iniziative dedicate alla diffusione della conoscenza dell’Unione europea e alla sensibilizzazione delle persone, a partire dai più giovani, sui diritti e doveri che derivano dall’essere cittadini europei”.

Continua a leggere →
Condividilo:

Un festival internazionale che va ben oltre il semplice Teatro di strada

Per undici giorni, dal 3 al 13 settembre, Faenza e i territori dell’Unione, ospiteranno compagnie provenienti da diversi paesi europei con una serie continua di eventi all’aperto. Un modo di riscoprire l’arte del teatro di strada e, con essa, molto di più.

Si tratta di “Mauerspringer, saltatori di muri”, festival europeo del teatro di strada promosso dal Teatro dei Due Mondi, cofinanziato dall’Unione europea e che gode del patrocinio del Comune di Faenza e della Regione Emilia-Romagna.

“Con questo festival le piazze cittadine vengono esaltate come luogo di incontro e socializzazione – commenta la consigliera regionale Manuela Rontini –. In un tempo in cui, a livello mondiale, si assiste ad una voglia di ergere nuovi muri, di isolarsi, di rinchiudersi sbarrando la porta a tutto ciò che è diverso, assume ancora più importanza una rassegna del genere: un inno all’apertura, al gioco, all’incontro. Un evento che non può che sentirsi a casa a Faenza, città che da decenni organizza iniziative per diffondere l’ideale di un’Europa unita e che, per questo, è stata premiata nel 1968 dal Consiglio d’Europa”.

Continua a leggere →
Condividilo:

Ambulanze a Faenza: si può fare di più? Interrogazione in Regione

Dall’inizio del mese di luglio sono cambiati i nomi delle ambulanze operanti nell’area del faentino e di parte del ravennate. Il servizio invece è rimasto lo stesso, così come deciso nell’autunno scorso, con lo spostamento di un’ambulanza a Russi.

Oggi i mezzi a servizio del Comune di Faenza sono: Faenza 32 (in servizio h 24), Faenza 35 (servizio 12 ore), Riolo 34 (ex Faenza 34, in servizio h 24) e Russi 33 (ex Faenza 33, in servizio h 24). A queste si aggiunge un’auto medicalizzata posta a Faenza 24 al giorno.

Ma la copertura attuale è sufficiente? E, in ogni caso, potrebbe migliorare? A chiederlo è la consigliera regionale Manuela Rontini, autrice di un’interrogazione a risposta immediata all’assessore alla Sanità Sergio Venturi.

Continua a leggere →
Condividilo:

Memoria del Novecento: in arrivo 70mila euro per progetti in provincia di Ravenna

Prosegue l’obiettivo della legge regionale sulla Memoria

La Regione ha deliberato l’assegnazione dei fondi previsti dal bando relativo alla legge sulla Memoria del Novecento. “Nel territorio ravennate – riporta la consigliera regionale Pd, Manuela Rontini – arriveranno contributi per 70mila euro, utili a sostenere un corposo programma di attività legate alla valorizzazione dei luoghi della memoria, alla tutela e conservazione dei documenti storici, alla ricerca e alla raccolta delle testimonianze. Fondi destinati a progetti che hanno l’obiettivo di riannodare i fili della memoria, per non far cadere nell’oblio i fatti che hanno segnato il XX secolo e, con essi, il nostro presente”.

L’avviso era rivolto ad Associazioni, Istituzioni senza fini di lucro, Comuni e Unioni di Comuni ed in particolare la Regione ha voluto sostenere la realizzazione di progetti integrati, favorendo l’aggregazione e l’interazione tra i soggetti.

Nello specifico i fondi sosterranno la realizzazione di 7 progetti nel territorio della provincia di Ravenna, 2 dei quali presentati da Enti locali.

Continua a leggere →
Condividilo:

Tangenziale nord di Faenza, primo ok dalla Regione

Il progetto è stato inserito nel Prit 2025: “Via il traffico dal centro”

I numeri del traffico da e per la zona nord di Faenza sono impressionanti: sul Cavalcavia, che collega il casello autostradale e la via Naviglio con il centro della città, passano oltre 16mila veicoli al giorno per senso di marcia, con punte che superano i 19mila.

Si tratta di un milione di veicoli al mese, in media 16.589 ogni giorno verso Faenza e 16.775 in uscita. Cifre astronomiche, che impongono la ricerca di una soluzione. E la via d’uscita, grazie all’impegno di Regione e Comune, oggi appare finalmente un po’ più vicina.

Continua a leggere →
Condividilo: