Violenza sulle donne: nuovi fondi per Centri, sportelli e case rifugio

Aiutare nell’emergenza, sostenere nella ripartenza, educare per prevenire. L’impegno della Regione contro la violenza sulle donne è a 360 gradi, fatto di azioni diverse per un unico importante obiettivo: aiutare le donne, vittime e non, tanto nell’immediato quanto nel lungo termine.

Il più recente tassello in questo mosaico di impegni è il bando regionale da 300mila euro pensato per la creazione di nuove strutture dedicate alle vittime di violenza, da aggiungersi ai 20 centri antiviolenza e alle 39 case rifugio esistenti (con 280 posti letto). Continua a leggere →

Condividilo: