Housing sociale, cinque milioni di euro per abitazioni a prezzo ragionevole

Dopo nove anni, in Emilia-Romagna tornano risorse regionali dedicate all’housing sociale. Si tratta di cinque milioni di euro per alloggi destinati a quelle persone che non rientrano nei criteri per ottenere una casa popolare e che, allo stesso tempo, non sono in grado di affrontare i prezzi del libero mercato.

I contributi saranno assegnati tramite bando: 30mila euro ad alloggio, elevabili a 40mila nel caso di alloggi realizzati in interventi di recupero o sostituzione edilizia, con ulteriori 5mila euro nel caso di programmi innovativi, come servizi comuni di co-housing.

Continua a leggere →
Condividilo:

Affitto e ‘morosi incolpevoli’: sostegno da 450mila euro per gli inquilini di Ravenna, Faenza e Lugo

Arrivano i fondi per evitare lo sfratto ai cittadini più in difficoltà, i cosiddetti inquilini ‘morosi incolpevoli’.

“Si tratta di un dramma sociale – commenta la consigliera regionale Manuela Rontini – che riguarda decine di famiglie, considerando che la spesa per l’affitto raggiunge in media il 40 per cento delle spese domestiche. In molti casi capita che per spese impreviste, motivi di salute, la perdita del lavoro o la fine di una attività in proprio, o per altre ragioni oggettivamente complicate da gestire col reddito familiare, si rischi di non poter pagare l’affitto. Per evitare che il problema si acuisca, esistono apposite risorse messe a disposizione delle famiglie, destinate anche a tre comuni del ravennate”. Continua a leggere →

Condividilo: