Bando sulla partecipazione: fino a 15mila euro per ogni progetto

Dopo il via libera alla nuova legge regionale sulla Partecipazione, approvata dall’Assemblea legislativa il 17 ottobre, la Giunta ha subito varato un bando per il finanziamento dei progetti partecipativi. Il budget complessivo è di 446mila euro, con un tetto di 15mila euro per ciascun progetto.

Ci sarà tempo fino al 21 novembre per enti locali e associazioni, pubbliche e private, per presentare le proposte. Quest’anno la procedura sarà tutta on line, su una nuova piattaforma che la Regione mette a disposizione per semplificare la presentazione delle domande. Continua a leggere →

Condividilo:

Rievocazioni storiche: dalla Regione 34mila euro per il Palio del Niballo di Faenza

Ricevono contributi i Rioni Nero, Giallo e Verde e il Borgo Durbecco, tutti quelli che hanno presentato domanda

Questa volta, a vincere, sono stati i Rioni di Faenza che hanno scelto di partecipare al bando regionale: “L’estate scorsa, grazie alla legge regionale approvata a inizio 2017 e della quale sono stata relatrice in aula, la Regione ha emesso il primo bando dedicato alle rievocazioni storiche in Emilia-Romagna. Un bando rivolto alle associazioni iscritte nell’apposito registro, che ha assegnato complessivamente 91.808 euro, introdotti già dal bilancio di quest’anno con un emendamento che avevo presentato come prima firmataria – riporta la consigliera regionale Pd Manuela Rontini – finalizzato a realizzare progetti di conservazione, restauro, ampliamento del patrimonio costumistico e di quello costituito da attrezzature, e materiali, necessari alle attività di valorizzazione delle manifestazioni dedicate alla storia locale. Sono soddisfatta di poter annunciare che i quattro Rioni di Faenza che hanno presentato domanda hanno ricevuto il finanziamento richiesto, pari al 50 per cento del valore del loro progetto, ovvero l’importo massimo concedibile”. Continua a leggere →

Condividilo:

Nuova legge regionale per tutelare i diritti di consumatori e utenti

Maggiori tutele, ma non solo, nella nuova legge regionale sui diritti di consumatori e utenti votata dall’Assemblea legislativa. Il provvedimento (che prende il posto della vecchia legge del ’92) tocca diversi aspetti, con tutele rafforzate nelle fasi di regolamentazione riguardanti la tutela della salute, le attività produttive, l’informazione al pubblico. Aumenta il coinvolgimento delle associazioni dei consumatori, grazie ad una consulta dedicata, mentre è previsto un sostegno finanziario ai progetti dell’associazionismo.

“Il nuovo provvedimento pone l’accento, tra le tante cose, anche sull’educazione ai consumi – spiega la consigliera regionale Manuela Rontini – perché aumenti tra i cittadini la consapevolezza che ogni acquisto, dal più piccolo al più grande, ha un impatto sulla comunità, in termini ambientali e sociali ancor prima che economici. Tutelare i consumatori o gli utenti dei servizi infatti è importante, ma bisogna allo stesso tempo scongiurare il rischio che la società dei consumi ci releghi a fruitori passivi, una catena di individui alla mercé del marketing. Il consumatore resta sempre una persona, un cittadino parte di una comunità più ampia, che si nutre di relazioni e di scelte fatte con cognizione di causa”.

Continua a leggere →

Condividilo:

Le rievocazioni storiche, aspetti culturali da valorizzare e promuovere

Progetto di legge per finanziare associazioni ed eventi con 150mila euro l’anno

Il vincitore del 2005Che siano spettacoli grandiosi o semplici cortei in costume, le rievocazioni hanno il merito di accendere negli spettatori la fiamma della curiosità storica. Passata la rappresentazione infatti, con il suo carico di emozioni ed entusiasmi, in molti scatta il desiderio di saperne di più, di approfondire entrando in contatto con la storia e le radici della propria comunità. Dietro ad ogni rievocazione, inoltre, c’è un lungo lavoro di preparazione da parte degli appassionati, con costumi e coreografie che passano al vaglio di storici propriamente detti. Continua a leggere →

Condividilo:

Incentivi per il digitale nei piccoli cinema 

Non viene meno il sostegno della Regione ai piccoli cinema che devono abbandonare la pellicola in favore della proiezione digitale, adottata da tempo nei grandi multisala.

Dopo i bandi degli anni passati, un nuovo provvedimento mette a disposizione mezzo milione di euro per la riconversione. Le somme sono destinate alla transizione tecnologica delle sale di enti locali, fondazioni, associazioni e altri enti con finalità sociali, culturali, ricreative e sportive.

I cinema potranno fare domanda, dal 15 aprile al 16 maggio, per progetti da eseguire entro l’anno di importo non inferiore ai 25mila euro di spesa ammissibile, con un contributo massimo di 75mila euro. Ovviamente non dovranno aver beneficiato dei bandi precedenti. Continua a leggere →

Condividilo:

Fondi per impianti e manifestazioni sportive

Quasi 440mila euro per il territorio ravennate.

Lo sport torna al centro dell’azione regionale, con uno stanziamento di oltre 5 milioni di euro, e il territorio ravennate si prepara a ricevere finanziamenti per undici tra manifestazioni e piani di attività motoria, oltre ad un grande progetto.

“Tra i dieci impianti presi in considerazione a livello regionale – spiega la consigliera Manuela Rontini – figura la pista di atletica leggera del Campo scuola di Ravenna, che sarà ristrutturata e vedrà il ripristino della pavimentazione sportiva”.

I contributi sono stati assegnati, nei giorni scorsi, ai progetti ritenuti maggiormente coerenti con gli obiettivi regionali tra quelli candidati, nei mesi passati, dai Comuni e dalle organizzazioni sportive del territorio. Continua a leggere →

Condividilo: