Bonifica dell’amianto dai luoghi di lavoro, in arrivo nuovi contributi regionali

Domande semplificate per accedere ai contributi mirati a rimuovere l’amianto dai luoghi di lavoro. Si tratta di finanziamenti per 3,3 milioni di euro in arrivo dalla Regione, per metà a fondo perduto e per l’altra metà al tasso agevolato dell’0,50 per cento da restituire in cinque anni.

“Con questi nuovi stanziamenti, una delle diverse azioni previste dal Piano amianto che abbiamo approvato in Assemblea legislativa nel 2017 – commenta la consigliera regionale Manuela Rontini – la Regione supera i 12 milioni di euro messi a disposizione delle imprese dall’inizio della legislatura. Un sostegno che ha già permesso interventi in 453 imprese e che, con questa nuova tornata, permetterà di rendere più sicuri altri immobili destinati alle attività produttive, agricole, terziarie o commerciali”.

Continua a leggere →
Condividilo: