Fibromialgia, pronte le linee guida dell’Emilia-Romagna

Dopo un anno e mezzo di lavoro intenso, tra associazioni dei pazienti e specialisti delle Aziende sanitarie regionali, la Regione Emilia-Romagna ha emanato le linee di indirizzo per la “Diagnosi e trattamento della fibromialgia”.

Criteri di diagnosi chiari (basati su evidenze scientifiche internazionali e nazionali) per identificare una malattia subdola, caratterizzata da forti dolori muscolari ma difficile da riconoscere e, ad oggi, senza farmaci specifici in grado di curarla.

“Già nel primo anno di mandato – commenta la consigliera Manuela Rontini – presentai un’interrogazione alla Giunta in merito, chiedendo un impegno corale contro questa ‘malattia fantasma’, che colpisce quasi due milioni di italiani anche se in pochi sanno di esserne affetti. Il varo di queste linee guida rappresenta un passo avanti significativo nell’emersione della fibromialgia dalle ombre dell’inconsapevolezza”.

Il documento è destinato tanto ai professionisti coinvolti nel trattamento di questa patologia di tipo reumatico (oggi non compresa nei Livelli essenziali di assistenza del ministero della Salute), quanto a quei cittadini che desiderano saperne di più su questa condizione, che secondo alcune stime colpisce tra l’1,5 e il 3 per cento della popolazione con forti dolori, senso di affaticamento, disturbi del sonno e dell’attenzione. Sintomi da riconoscere e interpretare.

“Per la prima volta in Italia viene emanato, da parte di un ente pubblico, un documento così preciso sulla fibromialgia. Una pubblicazione che permetterà di sviluppare nuovi percorsi di diagnosi e presa in carico del paziente, con una squadra di professionisti, dal fisiatra al neurologo, coordinati dal medico di base e dallo specialista reumatologo. Se poi la Regione otterrà dallo Stato la maggiore autonomia richiesta, ai sensi dell’articolo 116 della Costituzione, potremo intervenire direttamente anche sui casi più gravi, ipotizzando esenzioni del ticket ad oggi non previste” conclude Rontini.

> Le linee di indirizzo per la diagnosi e il trattamento della fibromialgia

Condividilo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.