Cimice asiatica, passo avanti verso i risarcimenti

Con la delimitazione delle zone colpite dalla cimice asiatica in Emilia-Romagna, una mappa funesta che va dal cesenate fino al reggiano, la Regione ha compiuto un passo avanti decisivo nella strada che porterà al rimborso degli agricoltori vittime di questo flagello.

La delibera, del gennaio scorso, è stata trasmessa dalla Regione al Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, dichiarando l’eccezionalità di questo evento e le zone colpite nel 2019 dalla cimice Halyomorpha halys. Una piaga che, secondo i dati di Coldiretti, ha causato oltre 270 milioni di euro di danni nella sola Emilia-Romagna (il 36 per cento del totale nazionale), 35 milioni dei quali nel solo territorio ravennate.

Continua a leggere →

«Un risultato straordinario, adesso mettiamoci al lavoro»

Articolo apparso su SetteSereQui del 31 gennaio 2020 a firma Riccardo Isola

La faentina Manuela Rontini (Pd) è uscita vincitrice dalle elezioni regionali del 26 gennaio. Lo ha fatto, a distanza di cinque anni, ricevendo un record di preferenze in provincia di Ravenna arrivando a sfiorare le 7.200 unità.

Una rielezione che ora potrebbe anche vederla arrivare ad ambire a spazi e ruoli di spessore in via Aldo Moro.

Continua a leggere →

Rontini protagonista

Articolo apparso su Il Piccolo del 31 gennaio 2020 a firma di Giulio Donati

Rontini-Liverani, avversari politici, ma entrambi confermati in Regione. L’abbraccio ripreso in foto (in alto) ci piace perché offre uno sguardo sulla politica che non è battaglia, ma confronto. Anche aspro, forte, ma confronto. Garanzia di democrazia, di discussione sulle cose da fare per puntare al bene comune, e scelta dei protagonisti più convincenti per realizzare strategie e progetti.

Ma la protagonista di questo turno elettorale è lei, Manuela Rontini. Costretta a ripiegare per un secondo mandato a Bologna dopo una serie di veti incrociati che nel dietro le quinte di Faenza le avevano sbarrato la possibilità di candidarsi a sindaco.

Continua a leggere →

Rontini è l’asso pigliatutto: 7198 voti

Il testo dell’intervista apparsa ieri, 28 gennaio 2020, nell’edizione di Ravenna-Faenza-Lugo de “Il Resto del Carlino”

Mesi fa era sembrato che a queste elezioni regionali la consigliera uscente Manuela Rontini non dovesse neppure ripresentarsi, per tentare invece la corsa alla poltrona di sindaco della sua Faenza in primavera. Le cronache raccontano di una notte assai tesa, trascorsa al quartier generale del Pd faentino, in cui tramontò l’opzione di candidarsi allo scranno più alto di palazzo Manfredi in favore di un nuovo arrembaggio al consiglio regionale.

Continua a leggere →

Messa in sicurezza della statale Adriatica, un impegno preso e ribadito

La Regione finanzierà la progettazione del lotto di Alfonsine e di quello in corrispondenza degli abitanti di Glorie, Mezzano e Camerlona

L’ultima conferma, se ce ne fosse bisogno, sulla pericolosità della Strada statale 16 nel territorio ravennate è arrivata a fine dicembre dall’Osservatorio per l’educazione alla sicurezza stradale dell’Emilia-Romagna: per numero di incidenti gravi, l’Adriatica è infatti la strada più pericolosa della provincia.

Ma le istituzioni, Regione in primis, stanno già affrontando il problema: “Sulla sicurezza della Statale 16 la nostra attenzione è sempre stata massima – assicura la consigliera regionale uscente e ricandidata nelle fila del Pd, Manuela Rontini – tanto è vero che abbiamo lavorato per inserire tutte e quattro le varianti necessarie nel Prit 2025, il Piano regionale integrato dei trasporti adottato dall’Assemblea legislativa nel luglio scorso. Potremo così superare la situazione attuale che vede quest’arteria stradale tagliare letteralmente a metà alcuni centri abitati del nostro territorio, garantendo sicurezza tanto ai residenti quanto ai mezzi in transito”.

Continua a leggere →

Contributi per l’affitto nella Romagna Faentina

Sostegni per pagare l’affitto: nel territorio dell’Unione della Romagna Faentina è disponibile un bando, frutto dell’apposito fondo regionale, in scadenza il 28 febbraio.

Possono accedere ai contributi tutti i residenti in un Comune del Distretto socio-sanitario di Faenza – Unione della Romagna Faentina (Faenza, Castel Bolognese, Brisighella, Casola Valsenio, Solarolo, Riolo Terme) titolari di un contratto di locazione ad uso abitativo regolarmente registrato (ad esclusione delle categorie catastali A/1, A/8, A/9) o assegnatari di un alloggio comunale. L’Isee del nucleo famigliare dev’essere compreso tra i 3mila e i 17.154,00 euro.

Continua a leggere →

La tecnologia al servizio della sicurezza: videosorveglianza potenziata a Faenza e allerte per i gruppi di vicinato

Nuove tecnologie al servizio della sicurezza di Faenza, e della Romagna Faentina, sono in arrivo grazie a importanti stanziamenti della Regione e dell’Unione dei Comuni.

“Si tratta di un investimento sulla prevenzione e a supporto della Polizia locale – ha spiegato la consigliera regionale Manuela Rontini alla presentazione del progetto, avvenuta in Comune a Faenza – che va di pari passo con le azioni di riqualificazione delle aree degradate. La Regione Emilia-Romagna ha stanziato per questi interventi 102mila dei 146mila euro complessivi”.

Continua a leggere →

Ambulatori chiusi nelle piccole frazioni: un dramma per anziani e malati cronici

L’emblematico caso di Santa Maria in Fabriago al centro di un’interrogazione alla Giunta regionale

L’ambulatorio del medico di base è un servizio fondamentale per una comunità, specie quelle più lontane dai grandi centri come le piccole frazioni di pianura o dell’Appennino.

“La chiusura di questi presidi medici rappresenta sempre un grande disagio per gli anziani ed i malati cronici, che necessitano di ricette e controlli – commenta la consigliera regionale Manuela Rontini – per questo, raccogliendo la sollecitazione di alcuni abitanti del territorio, ho presentato alla Giunta un’interrogazione sull’imminente chiusura, dal primo gennaio 2020, dell’unico studio ambulatoriale di Santa Maria in Fabriago, frazione distante oltre 7 chilometri dal centro di Lugo”.

Continua a leggere →

Oltre 3200 cittadini del ravennate beneficeranno del contributo sui libri di testo

L’Emilia-Romagna continua l’impegno sul diritto allo studio

“Si conferma, anche per questo anno scolastico, l’impegno della Regione Emilia-Romagna di concedere benefici del diritto allo studio. Dobbiamo continuare a mettere in campo azioni che riducano l’abbandono scolastico e permettano ai giovani di acquisire conoscenze in base alle proprie vocazioni non lasciando nessuno indietro”. A dirlo è la consigliera e candidata regionale Manuela Rontini.

“Saranno 3213 i cittadini della Provincia di Ravenna che beneficeranno dei contributi regionali per l’acquisto di libri di testo – specifica Rontini –. È stato infatti approvato il Piano regionale di riparto tra i Comuni e le Unioni dei Comuni, per l’anno scolastico 2019/2020, per un totale complessivo di risorse pari a 5.150.718 euro e la nostra provincia, di fatto, otterrà un contributo pari a 482.526 euro. I contributi saranno suddivisi in due fasce: 162 euro per la fascia 1 (ISEE da 0 a 10.632,94 euro) e 102 euro per la fascia 2 (ISEE da euro 10.632,95 a 15.748,78)”.

Continua a leggere →

Elisoccorso, nuovi potenziamenti al servizio

Dopo l’espansione a macchia d’olio delle aree di atterraggio idonee all’elisoccorso notturno, passate l’anno scorso da 17 a 180 grazie a investimenti regionali per 3,2 milioni di euro, altre novità sono in arrivo per questo servizio indispensabile, capace di fare la differenza tra la vita e la morte di una persona.

La base di Ravenna dell’elisoccorso sarà infatti potenziata con un nuovo aeromobile dotato di verricello, uno strumento in grado di garantire una maggiore operatività, carico, velocità e autonomia, specie per i salvataggi in mare.

Continua a leggere →